Sotto i tuoi piedi PARTE II : i migliori pavimenti per esterni.

Dopo aver affrontato una prima selezione di materiali per esterni (leggi QUI) in questo secondo articolo ve ne propongo altri.

  • PARQUET

Molti, lo so, storceranno il naso nel leggere come proposta per esterno il legno, ma il parquet invece è adatto all’outdoor. Certo non tutte le essenze: meglio preferire il Teak e l’Ipè.

Il teak per esempio è da sempre utilizzato per le imbarcazioni, questo grazie alle sue caratteristiche di alta permeabilità.

Altre essenze invece possono essere utilizzate solo dopo trattamento che ne migliora le caratteristiche.

In questa immagine una immagine tratta dal sito di LISTONE GIORDANO

 

TEAK
pavimento esterno in teak della ditta LISTONE GIORDANO
  • POLIMERI COMPOSITI

Tutti i materiali naturali hanno dei punti di debolezza, soprattutto sulla bellezza nel tempo, così alcune aziende hanno iniziato le ricerche alla scoperta di materiali compositi che potessero rappresentare la migliore alternativa al tradizionale parquet.

Externo della ditta WOODCO, ad esempio, è il pavimento in composito realizzato dalla miscela di farina di bambù e polietilene che, uniti insieme, creano un materiale estremamente resistente, solido, stabile e dalla grande resa estetica.
Mantenendo l’aspetto e le finiture del legno, Externo è un prodotto high-tech che oltre a grandi performance meccaniche e resistenza della superficie.

Il bambù che viene utilizzato, è una graminacea a crescita rapida che può produrre fino a 20 volte più legname rispetto ad altri alberi comunemente impiegati per la produzione di pavimenti per esterno.
Questo materiale permette di arredare gli spazi outdoor con l’estetica calda e naturale del legno, attraverso un ecomateriale che coniuga tecnologia, rispetto per l’ambiente e design ricercato.

externo
Effetto legno perfettamente riuscito per Externo di Woodco

Spero che abbiate trovato interessante questo approfondimento, passate dalla nostra pagine FACEBOOK e cliccate un Like per restare aggiornati sul mondo del design e arredamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *