Sistemi di apertura in cucina: le maniglie.

Inizia oggi una serie di approfondimenti legati alla cucina. Sistemi di apertura: l’articolo di oggi è dedicato alle maniglie. Scopri qual è la più adatta a te.

Una delle prime domande che l’arredatore fa al cliente è “Come preferisce la cucina? Con maniglie o senza?”.

Sì, perchè il sistema di apertura cambia lo stile dell’intera cucina. E’ fondamentale quindi capire fin dall’inizio la direzione da seguire.

curve
Maniglie curve

Il catalogo maniglie in commercio è quasi infinito ed ogni azienda sceglie quelle più adatte a caratterizzare i propri prodotti.

Materiale: ci sono maniglie in metallo (alluminio, cromo, ferro verniciato, nikel ecc), in legno o laccate. L’estetica è sì importante, ma bisogna sempre valutarne anche la praticità.

Le maniglie sono soggette a un uso frequente, quindi tutte quelle che sono verniciate si rovinano con maggior facilità. Attenzione quindi alle maniglie laccate e a quelle in “0 chimico”: dopo qualche tempo diventeranno bruttissime. In questo ultimo anno alcune aziende hanno “osato” impiegando materiali nuovi come il rame o il peltro: è il caso di Stosa

rame
maniglie in rame

Nella scelta della maniglia bisogna tenere in conto anche della sua posizione. Verticale o orizzontale: questo dipende sia dalla sua lunghezza che dalla forma.

skyline
Maniglioni verticali per le colonne della cucina Skyline di Snaidero

Anche la dimensione è un aspetto importante. Sentirete parlare di “passo“: si intende è la distanza tra le viti che, attenzione, non è quasi mai uguale alla misura della maniglia stessa. Quelle a passo variabile cambiano la misura a seconda della dimensione dell’anta su cui viene montata.

passo variabile
maniglia a passo variabile

Il pubblico apprezza molto anche la maniglia profilo, ovvero un profilo, più spesso in alluminio, che si posiziona sul bordo superiore dell’anta. Può essere curva o squadrata ma attenzione, non consente ante su misura in larghezza.

profilo
maniglia profilo

Ci sono poi aziende che progettano la cucina studiando già la maniglia caratterizzante. E’ il caso, ad esempio, della cucina Time di Snaidero.

time
maniglie caratterizzanti della cucina Time di Snaidero

Se avete trovato interessante l’articolo, mette un like alla pagina Facebook.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *