Serratura Smartblock, scopri la serratura antiladro

L’Istituto Nazionale di Statistica ha stilato un bilancio allarmante sulle tendenze legate ai furti di appartamenti: ogni due minuti avviene un furto e il ladro impiega meno di un minuto per entrare in casa.

Con un trapano silenziato l’intrusore pratica un foro nel serramento, inserisce un ferro che fa da leva sulla maniglia facendo aprire la porta, tutto questo in meno di un minuto.

Dalle statistiche è emerso anche che  negli ultimi 10 anni i furti sono aumentati del 137% e questo dato, seppur non con precisione matematica, è ormai chiaro a tutti noi che, leggiamo i giornali, guardiamo la TV o semplicemente chiacchieriamo con un vicino di casa e sentiamo parlare di brutte esperienze di persone più o meno vicine.

descrizione dell'intrusione in un'abitazione
descrizione dell’intrusione in un’abitazione

Sul mercato ci sono molti sistemi per cercare di evitare che avvengano furti: si possono istallare le inferriate, che per molti però risultano essere antiestetiche, oppure far montare antifurti potentissimi che però quante volte sono suonati senza motivi validi.

Oggi vi mostro un sistema efficace ma meno oneroso e ingombrante, le serrature anti intrusione, e vi mostro ad esempio il sistema della ditta Linea Calì denominato Smartblock.

Questo meccanismo è semplice: per aprire bisogna premere una rosetta e solo allora è possibile girare la leva per l’apertura impedendo quindi a chi cerca di entrare con il sistema classico in casa.

sequenza di apertura della maniglia
sequenza di apertura della maniglia

Questa accortezza inoltre non nega al padrone di casa di concentrare l’ attenzione al design della maniglia stessa, infatti Smarblock si può istallare su qualsiasi serramento e ci sono oltre 80 modelli molto belli e accattivanti sicuramente adatti a soddisfare i gusti dei clienti più esigenti.

catalogo maniglie
catalogo maniglie
catalogo maniglie
catalogo maniglie
catalogo maniglie
catalogo maniglie

L’idea di una maniglia antintrusione la trovo interessante e valutabile, voi cosa ne pensate?

Like alla pagina

Francesca

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *