Scopri come curare i tuoi mobili e farli durare per sempre: legno e laccato.

Per mantenere sempre belli i propri mobili nel tempo è fondamentale averne cura e pulirli con i dovuti prodotti. In base al materiale bisogna usare un modo specifico. Scopri quale in questo articolo.

Il sogno di molti di noi: vedere belli e in ordine i mobili nella nostra casa per sempre, o per lo meno fino a quando non ci stanchiamo di averli.

In realtà non è così facile perchè non tutti conoscono fino in fondo quel’è il modo corretto e specifico di prendersi cura di ogni materiale, spesso si acquistano detersivi pensando che possano andare bene ma a volte si fanno grossi danni.

Vediamo quindi in base ai tipi di materiali come comportarsi per avere mobili belli per sempre anche se è importante considerare che i mobili venduti attualmente dovrebbero avere tutti la loro scheda di manutenzione :

MOBILI IN LEGNO

Sono mobili che possono essere in massello oppure impiallacciati e la modalità di manutenzione non varia in base al tipo di essenza.

Manutenzione di una cucina in legno
  • La pulizia deve essere costante e molto delicata
  • evitare assolutamente la pulizia a vapore
  • non utilizzare prodotti a PH basico
  • evitare prodotti con ammoniacaacetonealcool
  • non usare prodotti come la cera del legno o affini
  • porre attenzione a non “bagnare” troppo il mobile, potrebbe essere soggetto a rigonfiamenti.

 

MOBILI LACCATI

Sono mobili con un pannello interno quasi sempre in truciolare che viene verniciato o con effetto lucido oppure opaco. In base all’effetto della verniciatura cambiano i modi di intervento.

La manutenzione in una cucina laccata
  • Usare sempre panni morbidi e mai prodotti abrasivi perchè questo materiale è molto soggetto ai graffi
  • su laccato lucido è possibile utilizzare un panno con prodotto per i vetri
  • non lasciare mai troppo tempo le macchie sulle ante ma cercare di pulire subito
  • preferire sempre sapone neutro ad altri detersivi a base di alcool e ammoniaca

Restate connessi mettendo un like alla nostra pagina FACEBOOK, a brevissimo vi dirò anche come curare le ante in laminato, polimerico e vetro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *