Come pulire il lavello in fragranite e farlo tornare come nuovo.

Avete un lavello in fragranite che dopo qualche tempo non è più bello come un tempo? presenta macchie di residui di cibo, di calcare o di sfregamento? questo è l’articolo che fa per voi.
Vi mostro, per la rubrica I CONSIGLI DI FRANCESCA, come liberarsi delle macchie e far tornare il vostro lavello come nuovo.

Il lavello in fragranite è una soluzione a cui ci si avvicina quando si cerca praticità di utilizzo: non necessita di essere asciugato ed è molto più resistente ai graffi (non alla rottura).

Il fragranite è un materiale composto da piccole particelle di granito miscelate a resine acriliche, in base al colore delle particelle cambia la nuance del lavello stesso.

In realtà quando lo chiamiamo fragranite menzioniamo un nome commerciale, infatti FRA sta per FRANKE, azienda che per prima lo ha introdotto sul mercato.

Oggi i marchi più conosciuti di elettrodomestici hanno prodotti simili che hanno altri nomi commerciali come Ultragranit (Plados) oppure Granitek (Elleci) e molti altri.

Partiamo dalla premessa che il lavello va pulito quotidianamente in maniera corretta in modo da non avere macchie resistenti che poi ci fanno impazzire e ogni giorno bisogna utilizzare acqua saponata con a volte aggiunta di bicarbonato per aumentarne l’azione sbiancante.

pulizia quotidiana
Come pulire il lavello quotidianamente

Nei lavelli chiari le macchie più comuni sono quelle da residui di cibo, mentre quelli scuri mostrano maggiormente il calcare. Ecco le soluzioni più adatte.

chiari
Come pulire i lavelli chiari
scuri
Come pulire i lavelli scuri

Se poi ormai il nostro lavello è molto rovinato oppure ci sono macchie che non vengono via dopo aver utilizzato i metodi sopra descritti vi consiglio di acquistare i kit di manutenzione delle case produttrici del lavello.

macchie difficili
come pulire le macchie più ostinate

Io ho utilizzato quello Franke che è un ottimo prodotto.

Passate dalla nostra pagina FACEBOOK per un like, altri consigli vi aspettano.

 

 

 

17 pensieri su “Come pulire il lavello in fragranite e farlo tornare come nuovo.

    1. Ciao Maurizio,
      i prodotti per la pulizia del fragranite puoi trovarli:
      -su amazon (vendono una pasta che va bene sia per l’acciaio che per il fragranite)
      -presso un rivenditore di lavelli Franke (a volte anche la grande distribuzione li ha)
      – nei supermercati franke consiglia l’acquisto di uno SMACK SUPERFICI MODERNE.

  1. Buongiorno. Ho un lavello di fragranite macchiato con del disgorgante. Sono rimaste delle macchie bianche. È possibile farle andar via? Grazie

    1. Buongiorno! Anche io ho lo stesso problema con il lavello in fragranite grigio scuro… Ho usato un gel disgorgante che ha lasciato macchie bianche che non vengono più via. Come si può fare per risolvere?? Grazie

      1. ciao Margherita, come ho risposto a Fabio il disgorgante è un acido e potrebbe aver corroso il
        lavandino e in questo caso temo ci sia poco da fare.
        Potresti fare una prova chiudendo i salterelli versando della candeggina
        pura (un bicchiere)distribuendola con una spugna e strofinando per un
        minuto e poi sciacqui poi abbondantemente.
        Una mia cliente ha fatto la prova unendo alla candeggina l’azione meccanica
        dello strofinio con paglietta d’acciaio e ha notato miglioramenti.
        Fammi sapere anche via mail

  2. Buongiorno il mio lavello in fragranite scuro,si è macchiato con un disgorgante…come posso fare? Grazie

  3. Buongiorno il mio lavello in fragranite scuro,si è macchiato con un disgorgante,c’e’ possibilita’ di riacquisire il colore o depositarci qualche prodotto ?
    Grazie

    1. Sicuramente essendo il disgorgante un acido potrebbe aver corroso il
      lavandino e in questo caso temo ci sia poco da fare.
      Potresti fare una prova chiudendo i salterelli versando della candeggina
      pura (un bicchiere)distribuendola con una spugna e strofinando per un
      minuto e poi sciacqui poi abbondantemente.
      Una mia cliente ha fatto la prova unendo alla candeggina l’azione meccanica
      dello strofinio con paglietta d’acciaio e ha notato miglioramenti.
      Fammi sapere anche via mail

  4. Bungiorno,
    ho un lavello e gocciolatoio in fragranite bianco della Franke. Stamattina sul gocciolatoio è comparsa una spellatura. L’ho pulita, pensando fosse sporco, e si è formata una macchia bianca sotto. E’ come se si fosse spellata un’area. Non so a cosa sia dovuto.
    Potete aiutarmi in qualche modo? A cosa potrebbe essere dovuto? E come posso agire per ripararlo (eventualmente) o almeno per evitare che la spellatura si propaghi?
    Grazie!!

  5. Buongiorno,
    ho un lavello/gocciolatoio in fragranite bianco della Franke.
    Mi sono accorta oggi che la superficie del gocciolatoio in un punto si è sollevata e scorticata, come se stesse venendo via uno strato.
    La parte “scorticata” è nettamente più bianca rispetto all’area intorno, e il conforno è ancora un pò sollevato, come se grattando possa venir via anche l’area intorno.
    Non ho idea del motivo a cui sia dovuto.
    Qualcuno sa dirmi cosa possa essere successo? Avete consigli su come rimediare (se possibile) o quantomeno evitare che la “spellatura” si propaghi?
    Grazie!!

  6. Ciao Elisa, purtroppo non mi è mai capitato di vedere “spellature” sui lavelli in fragranite. Ti consiglio di fare una foto ed inviarla via mail al tuo centro di assistenza Franke più vicino, loro sapranno sicuramente come aiutarti.
    Fammi sapere per favore come hai risolto, potrebbe servire ad altri.

  7. Grazie Francesca,
    ho già seguito il tuo consiglio ed inviato foto e descrizione al centro assistenza Franke.
    Purtroppo la loro risposta non è stata utile. Hanno detto potrebbe essere dovuto a prodotti aggressivi o alcalini. Io non ho memoria di aver utilizzato questi prodotti, quindi ancora oggi non so a cosa possa essere dovuto.
    Comunque, il loro personale è stato abbastanza scortese, avendo tirato fuori il discorso garanzia e ribadendomi di non aver alcun obbligo di sostituzione del lavello, quando io non avevo avallato nessuna pretesa, ben sapendo di essere fuori garanzia. Sinceramente, ho trovato questa precisazione di scarsa professionalità.
    Non credo mi rivolgerò ulteriormente a loro, anzi…approfitto del tuo blog per segnalarlo anche ad utenti futuri.
    Ti ringrazio, sei stata molto gentile.
    Elisa

  8. Mi dispiace molto Elisa, ritengo che il post vendita nel settore commerciale oggi abbia importanza forse più del pre-vendita. D’altra parte se non si sono comportati bene potresti fare una segnalazione a Franke casa madre. E’ giusto che sappiano.
    Saluti

  9. Buongiorno , anche io ho un lavello in fragranite scuro che si è macchiato usando un disgorgante per tubi , avevo già provato con sale grosso aceto e bicarbonato ma il problema rimaneva quindi sono stata costretta ad usare un prodotto chimico che ho versato con l’imbuto ma mi è risalito dal tubo macchiando di chiaro il lavello . ho provato a mettere un po’ di olio da cucina unito a un po’ di lucido da scarpe nero e lasciarlo agire tutta la notte , perchè quando faccio una pulizia con aceto per togliere il calcare dopo passo sempre un po’ di olio che faccio agire tutta la notte . sono 16 anni che ho questo lavello e a parte un po’ di calcare prima di questo incidente era perfetto.
    Comunque questo mi dura un paio di giorni po le macchie tornano fuori, considerando anche il fatto che l’acido non ha scalfito la superficie perchè al tatto è uguale a tutto il resto mi chiedevo se potessero esistere dei coloranti ovviamente atossici per questo tipo di problema
    grazie dell’attenzione cordiali saluti. Rossella

I commenti sono chiusi.