Designer alla Rinascente: quando il Salone Satellite è un trampolino di lancio.

Per il quinto anno di seguito la Rinascente apre le porte del suo Design Supermarket a 9 nuovi designer.

Intercettare il nuovo, incoraggiare ricerca e sperimentazione, riconoscere e sostenere il talento dei giovani: questo l’impegno che unisce per il 5° anno consecutivo il SaloneSatellite e Rinascente.

Il Department Store di Milano lascia spazio a creazioni di 9 designer internazionali, scelte al SaloneSatellite 2017, in mostra e in vendita dal 3 ottobre al 25 dicembre, quindi se siete in cerca di regali natalizi è il posto che fa per voi.

Salone Satellite 2017 a Milano

I prodotti selezionati sono stati concepiti da giovani talenti che hanno così modo di proporsi ad un pubblico molto ampio e i loro progetti si sono distinti per la grande carica di novità, eclettismo, semplicità e positività:

  • Mike He di Pistacchi Design (Cina/Taiwan), primo classificato all’8a edizione del SaloneSatellite Award 2017;
il sistema Comma Stool di Mike He
  • Laurent Verly (Belgio), vincitore del Premio Speciale Banca Intesa Sanpaolo al Salone del Mobile Milano award 2017
  • Mendel Heit DesignLab (Germania)
  • Bold Design (Italia)
  • Carnevale Studio (USA)
  • Fabrizio Averna (Italia)
    Mario Pagliaro (Italia)
  • Studio Ventotto (Italia)
  • Woodie Milano (Italia)

La ventesima edizione del SaloneSatellite proponeva come tema “Design is … ?”, una domanda aperta, attuale e cruciale, che si prefigge di dare il via a nuove riflessioni sul valore dei progetti e dei processi.
Gli oggetti selezionati danno, quindi, grande rilievo alla ricerca di nuove soluzioni,tangibili e intangibili, sempre intelligenti e a tratti poetiche, in grado di restituirci un futuro migliore proprio perché rispondono con grande sensibilità ai nuovi bisogni e desideri dell’uomo contemporaneo.
In esposizione, dunque, una carrellata di sedute, tavolini, lampade e oggetti in legno d’uso quotidiano o decor che nascono da intuizioni e gesti semplici e coniugano tecnologia, artigianalità ed emozione.

In bocca al lupo dunque a questi giovani talenti oggi che magari, ce lo auguriamo, diventeranno i grandi designer del domani.

Ricordate un like alla nostra pagina FACEBOOK e se siete interessati al Salone del Mobile 2017 clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *