La casa di Cipriano e Mafalda

Vi presento il progetto per la zona giorno della casa di Cipriano e Mafalda, giovane coppia di sposi con tutti i normali dubbi del primo arredamento.

Cipriano e Mafalda sono una giovane coppia di sposi alle prese con l’arredamento della loro prima casa: lei, idee precise e interessanti, tutte e tante. Lui, Cipriano, si affida con devozione alla moglie ma intanto resta con i piedi a terra e i budget ben chiari in testa.

E’ stato molto piacevole vedere nascere il loro arredamento e si sono affidati a me principalmente per riuscire a canalizzare e selezionare le innumerevoli idee di Mafalda oltre che per la parte prettamente tecnica.

I principali punti di dialogo:

  • L’appartamento è una mansarda che ha la predisposizione per la cucina ad angolo con due pareti che hanno altezze diverse quindi abbiamo lavorato con i pensili h 72 iniziali che poi verso la parte bassa diventano vasistas h36. Altro fastidio strutturale è un pilastro esattamente in centro alla stanza
render
Render del progetto della cucina
cucina reale
Cucina realizzata
cucina
Cucina vista dall’ingresso

 

  • Mafalda desiderava un piano snack…. “piccolo però“…. “ma non troppo piccolo“….. insomma “giusto“… no, però “non sono più convinta, forse ingombra troppo e non passo“… (sorrido ancora).  Si è fidata alla fine di me, ed è contenta!
penisola
Dettaglio della penisola nella cucina di Mafalda e Cipriano
  • La vorrei semplice però che mi colpisca” (e qua, iniziano i guai!)
  • La vorrei tutta tortora, ma non proprio tortora” (altri guai…)
  • Queste ultime due affermazioni le abbiamo risolte, dopo varie proposte, con una cucina Immagina di Lube nella finitura malta castoro. Amore a prima vista. Per dare un tocco di luce al tutto, i pensili, sempre finitura malta, bianco cristallo. Il top, che i ragazzi volevano pratico e resistente, è in agglomerato di quarzo con alzata tinta anta.
top
Particolare del top in agglomerato e dell’alzata in malta castoro
  • Passiamo alla zona giorno che Mafalda voleva “non troppo piena, ma neanche vuota“, un posto agli innumerevoli bicchieri dovevamo pur trovarlo. E lo abbiamo fatto con una parete sala composta dai moduli cucina per avere affinità di colori.
  • Un divano con chaise longue in pelle rigenerata molto comodo e funzionale con letto incorporato e tavolo in vetro allungabile completano il tutto.
sala
progetto per la sala
sala
Mobile sala realizzato
divano
Divano artigianale con letto integrato
tavolo
zona tavolo con sedie imbottite

Grazie ai giovani sposi e tanti auguri per un radioso futuro insieme, questa casa parte già con il sorriso.

Spero vi piaccia e un like alla nostra pagina FACEBOOK, per vedere altri nostri progetti clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *