Sedia Fox e il perfetto matrimonio tra legno e plastica.

Al salone del mobile 2017 ho visitato moltissimi marchi di complementi e nello stand Pedrali alcuni prodotti avevano catturato maggiormente la mia attenzione, una di queste è la sedia Fox, ecco i dettagli  in questo articolo.
salone
Sedie Fox esposte al salone del mobile di milano 2017

Una sedia molto comoda, stile poltroncina, personalizzabile, vista la presenza di molte varianti cromatiche e di materiale.

Questo prodotto, progettato da Patrick Norguet, porta avanti lo stile dell’azienda italiana e mostra un matrimonio perfetto tra legno e materie plastiche.

fox
La sinuosità della sedia Fox protagonista di questa immagine

La scocca sottile sagomata in polipropilene rinforzato con fibre di vetro è incassata in un profilo in frassino curvato e arrotondato nelle sue estremità, come a voler accogliere e abbracciare l’ospite nel calore del legno.

lato
Sedia Fox vista laterale.

La sedia, perfettamente impilabile, ha dimensioni contenute e la scocca in polipropilene è disponibile nei colori sabbia, marsala, carta da zucchero, bianco e nero, tonalità che enfatizzano il design della stessa poltroncina contando sull’abbinamento a gambe in frassino sbiancato o tinto nero o in tubo d’acciaio, disponibile in diverse finiture.

tabella
Tabella colori sedia Fox

 

Il mix di materiali si fonde con il disegno puro di questa famiglia, in cui lo schienale si solleva dal sedile rimanendo fissato solo alle estremità, a creare un’apertura che conferisce alla seduta una sensazione di leggerezza e ne facilita lo spostamento.

schienale
Dettaglio dello schienale per la sedia Fox di Pedrali

Ecco a voi un video in cui la protagonista è questa sedia:

 

Non è la prima volta che parliamo di Pedrali, clicca QUI oppure QUI per scoprire in quale luogo magico hanno fornito prodotti.

Se invece volete vedere altri prodotti presentati al salone del mobile cliccate QUI

Cosa pensate di questa sedia? la comprereste per inserirla nella vostra casa?

Passate a trovarci sulla pagina DIMASTUDIO per un like.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *