Condizionatori, sai come usarli bene?

I condizionatori sono un valido aiuto nei periodi di forte caldo estivo (e a volte freddo estremo grazie alla pompa di calore) ma in molti li utilizzano in maniera sommaria e intuitiva. Ecco alcuni consigli pratici per usarli al meglio.

Siamo ad Agosto e come è logico, fa caldo.

Un valido aiuto per resistere in questa condizione di afa è quello di starsene tranquilli nelle proprie mura domestiche, possibilmente con gli oscuranti chiusi e un bel condizionatore che tanto fa simpatia in questi periodi.

climatizzatore
Il climatizzatore, valido aiuto per rinfrescare gli ambienti.

Ci sono però alcune attenzioni che è bene avere per usarli al meglio, sia per risparmiare sull’energia elettrica e sia per evitarne i guasti:

  • La differenza tra interno ed esterno non dovrebbe mai superare i 7 o 8 gradi.
  • Preferire sempre la funzione “deumidificazione“: essa abbassa comunque l’umidità dell’ambiente risparmiando energia.
  • Molti modelli hanno il sensore movimento. Grazie a questo sensore il climatizzatore si mette in modalità stand-by in automatico se per un tempo predefinito non c’è nessuno nella stanza.
  • Effettuare periodici controlli per la pulizia dei filtri, questo sia per garantire efficienza dello split e sia per permettere di emanare sempre aria ben pulita e depurata. Controlli efficienti vanno fatti anche al liquido refrigerante.
  • Quando è attivo il climatizzatore occorre tenere sempre chiuse porte e finestre per consentire all’aria fresca di restare all’interno dell’unità abitativa.
  • Acquistare sempre motori e quantità adatti ai metri quadri da raffreddare.
  • Specie se nelle camere da letto prediligere impianti silenziosi e con timer di spegnimento.

Voi avete condizionatori in casa vostra? Avete altri consigli? Fateceli pervenire.

Intanto ricordatevi di passare per un like sulla nostra pagina Facebook.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *