Cambi cucina? trovi uno stile di vita più sano

Da una ricerca di quest’anno condotta dal sito Houzz si evince come se cambi la cucina sei predisposto a cercare uno stile di vita più sano, ecco il perchè e molto altro.

Non è un mistero, stare in un’ambiente nuovo, ordinato, che ti fa stare bene, ti invoglia a trascorrervi più tempo e quando questo ambiente è la cucina si traduce in maggiori pasti consumati a casa al posto del take away.

cucina
Cucinare è anche piacere di stare insieme

Inoltre dare importanza alla cucina vuol dire ottenere maggiori spazi di lavoro e possibilità di consumare non più pasti frugali ma cene e pranzi più completi e magari in buona compagnia, proprio per questa la metà (51%) dei proprietari di casa che ristrutturano questo ambiente lo fanno con la finalità di renderlo più ampio e funzionale.

Quando si inizia la ristrutturazione di una cucina, quali sono gli aspetti fondamentali presi in considerazione?

  1. Migliorare i piani di lavoro ed aumentarli (86%)
  2. Migliorare la rubinetteria e l’impianto idraulico (82%)
  3. cambiare i rivestimenti (piastrelle, imbiancature ecc) (81%)
  4. cambiare gli elettrodomestici (79%)
  5. migliorare l’illuminazione (79%)
  6. avere più mobiletti (75%)

Interessante la risposta alla domanda “perchè ristrutturi la cucina“, ecco le risposte:

  1. Per ospitare più spesso amici o parenti a pranzo/cena (46%)
  2. trascorrere più tempo in cucina con la mia famiglia (46%)
  3. cuocere più spesso al forno alla ricerca di cibi più salutari (40%)
  4. cucinare più spesso a casa (29%)
famiglia in cucina
Tutti insieme in cucina

Da questa ricerca, effettuata su un campione di oltre 500 intervistati, si nota come questo ambiente non è più considerato solo di servizio, ma, anzi, pian piano sta crescendo diventando il vero centro della casa.

Oggi si cucina insieme, si consumano più pasti in casa e qui si incontrano anche persone e quindi per la ristrutturazione nulla va lasciato al caso.

Voi state ristrutturando? avete in previsione di farlo nei prossimi 6 mesi? oppure sapete che ne avreste bisogno ma non immaginate quando potrete farlo?

Intanto, se vi va, un like alla mia pagina FB.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *